Metabolismo lento? Scopriamo come riattivarlo

metabolismo-lentoQuello del metabolismo lento è un problema che accomuna un gran numero di persone, specialmente man mano che ci si avvicina alla soglia dei quarant’anni. Tuttavia l’avanzare dell’età è solo una delle possibili cause, in quanto i maggiori responsabili del rallentamento del metabolismo sono la sedentarietà e l’alimentazione scorretta. Per risolvere il problema del metabolismo pigro e i disagi che ne conseguono è quindi necessario prediligere un’alimentazione sana e sottoporsi al giusto movimento fisico, ma entriamo più nel dettaglio.

Come riattivare il metabolismo lento con la giusta alimentazione

Il primo passo da fare per riattivare il metabolismo attraverso l’alimentazione è scegliere cibi in grado di favorire la termogenesi, un processo metabolico che consiste nella produzione di calore da parte dell’organismo, soprattutto a livello muscolare e adiposo. I migliori candidati in tal senso sono il curry, il peperoncino, il pepe nero, lo zenzero e la cipolla in polvere. Il secondo passo riguarda invece la scelta di alimenti in grado di promuovere il buon funzionamento degli ormoni tiroidei. L’ipotiroidismo, infatti, è una delle principali cause di un metabolismo lento con conseguente accumulo di peso. Tra i cibi indicati per stimolare il corretto funzionamento della tiroide rientrano i broccoli, gli spinaci e tutti gli alimenti ricchi di iodio e selenio, mentre andrebbero ridotti i latticini.
Per quanto riguarda invece le bevande, la limonata fatta in casa è una garanzia poiché, se bevuta almeno una volta al giorno, inibisce l’appetito, stimola il metabolismo e riduce l’assorbimento dei grassi. Degni di nota sono anche il tè e il caffè verde che, se associati a un’alimentazione equilibrata e a una regolare attività fisica, contribuiscono ad accelerare il metabolismo e a enfatizzare gli effetti dimagranti della dieta e dello sport. Dunque bevete green!
Infine, considerato che gli Omega-3 riescono a ridurre la produzione della leptina, un ormone proteico in parte responsabile del rallentamento metabolico, è buona regola assumere anche cibi ricchi di acidi grassi essenziali.

Come riattivare il metabolismo lento con l’attività fisica

Tra gli sport più indicati per risvegliare e accelerare il metabolismo lento spiccano la corsa, il ciclismo, il nuoto, lo spinning, lo yoga e qualsiasi altro tipo di attività che preveda un intenso lavoro muscolare, anche attraverso l’uso di pesi e macchinari. Tuttavia, per ottenere risultati soddisfacenti è fondamentale praticare una regolare attività fisica almeno tre volte a settimana. Inoltre, essendo il freddo un valido alleato del metabolismo basale, non sarebbe male correre all’aria aperta anche in pieno inverno.

Fanghi e bagni di luce per riattivare il metabolismo lento

L’alimentazione e lo sport non sono gli unici alleati del metabolismo. Esistono, infatti, trattamenti specifici che, innalzando la temperatura corporea e/o favorendo il buon funzionamento della tiroide, contribuiscono ad accelerare il metabolismo basale. Pertanto via libera a fanghi e sabbiature. Infine un altro buon metodo per riattivare un metabolismo lento è esporsi alla luce del sole prima o durante i pasti, magari mangiando vicino alla finestra o passeggiando in giardino prima di pranzo. Più semplice di così…

Annunci

Autore: Milena Usai

Curiosa per natura, chiacchierona per diletto, web writer per lavoro e mamma di un meraviglioso bambino. Dopo 7 anni di "onorata carriera", soprattutto come ghost writer per blog e testate online di salute e benessere, ho deciso di aprire un sito web sullo stesso tema per condividere le conoscenze acquisite e proporre in modo semplice e spesso ironico uno stile di vita orientato al benessere. Qualcos'altro? Ah sì, sono un’appassionata di viaggi e una grandissima amante dei dolci, ma la mia Sardegna e il gateau di mandorle vincono sempre a mani basse.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...